Lezione 1 - Le selezioni (parte I)

Rieccomi dopo una lunghissima sosta forzata che, purtroppo, mi ha tenuto lontano per diversi mesi dal mio blog. Spero d'ora in poi di riuscire a tenerlo aggiornato di volta in volta, con lezioni e tutorial come promesso. Farò del mio meglio :)...ma non perdiamoci in chiacchiere...
Ho deciso di riprendere in mano il bandolo della matassa partendo dalle selezioni e dagli strumenti di selezione, fondamentali per la buona riuscita di uno scontorno.

Selezionare in Photoshop significa definire un'area sulla quale applicare una qualsiasi trasformazione.
La qualità dei pixel selezionati e la precisione dei bordi del soggetto dipende dallo strumento di Photoshop a cui ci si affida. In ogni caso, il software, come vedrete, mette a disposizione una vasta scelta di tools, alcuni adatti a selezioni semplici, altri per selezioni più complesse.

Il metodo più rapido e, se vogliamo, indolore, è l'utilizzo della modalità Maschera veloce.
  • MODALITA' MASCHERA VELOCE                                                                                                              Per passare alla modalità Maschera veloce, basta cliccare l'ultima icona nella parter inferiore della Barra degli strumenti (vedi Fig.) o tasto rapido Q.  Utilizzando lo strumento Matita o meglio ancora il Pennello nero, colorate le aree da cancellare o restaurare, che saranno visualizzate in rosso semi-trasparente. (Fig.1). Terminata l'operazione, ritornate alla modalità Standard, ricliccando sulla stessa icona, quindi invertite la selezione, andando su Selezione > Inversa. È fondamentale invertire la selezione poiché in modalità Maschera veloce sono le aree non colorate che vengono inserite nella selezione.

Fig.1 - Applicazione della modalità Maschera veloce

  •  SELEZIONE RETTANGOLARE / ELLITTICA                                              
           Per effettuare selezioni rettangolari ed ellittiche, basta cliccare sulla  seconda
           icona nella Barra degli strumenti o tasto rapido M. Scorrendo in basso sulla
           freccettina o cliccando nuovamente M da tastiera, potete accedere allo
           strumento selezione ellittica. Posizionando il cursore del mouse su uno
           dei vertici dell'ipotetico rettangolo/ellissi di selezione e, tenendo
           premuto il tasto sinistro del mouse, trascinate diagonalmente fino a 
           raggiungere il punto di chiusura della vostra selezione, rilasciando il 
           mouse. 

Per spostare la selezione durante la sua creazione, basta tenere premuto tasto sinistro + Spazio e muovere il cursore nel punto dell'immagine in cui si vuole spostare la selezione. Per bloccare le proporzioni, vale a dire costruire selezioni perfettamente quadrate (o circolari, a seconda dello strumento scelto), tenete premuto, durante la creazione della selezione, tasto sinistro + Alt (Fig.2).     
Una volta creata una prima selezione, per aggiungerne un'altra tenete premuto il tasto Shift (vedrete un simbolo + disegnarsi sul cursore), per sottrarne una, viceversa, il tasto Alt. E' possibile, infine, sfumare i bordi della selezione, portandovi sulla Barra delle opzioni dello strumento selezione rettangolare/ellittico e inserendo accanto al parametro Sfuma il valore in pixel di sfumatura desiderato.
Fig.2 - Esempi di selezione ellittica e circolare


                                       

0 commenti:

Posta un commento